VST Tecnology

Steinberg introduce una nuova tecnologia:

Con il rilascio di Cubase VST nella Primavera 1996, Steinberg ha gettato le basi per una tecnologia completamente nuova per la produzione musicale e la processione audio, chiamata Nativa o Processo Host-based.

Il principio consiste nell'abbandonare il concetto dei sistemi di Hard Disk Recording proprietari, basati su DSP e invece portare avanti applicazioni basate puramente su un Host-Processor. Un normale computer senza hardware dedicato, a parte una semplice scheda con ingresso e uscita senza particolari funzioni di processione, usato per registrare dati audio, eseguire più canali di audio digitale, ed applicare effetti o equalizzazione in tempo reale, proprio come siamo abituati con la tradizionale tecnologia di registrazione analogica.

L'impressionante potenza dei normali personal computers rende possibile tutto questo. Quello che prima richiedeva un investimento di centinaia di milioni ora può essere realizzato con un paio di milioni.

Questo significa in dettaglio: Fino a 32 tracce di audio digitale, equalizzatori in tempo reale e diversi effetti digitali come chorus, delay, riverbero e molto altro, sempre in tempo reale. Inoltre l'architettura aperta a PlugIn offre infinite possibilità di espansione a questo tipo di sistema di produzione musicale. Gli effetti non devono essere acquistati come apparecchiature hardware, lo stesso effetto esiste semplicemente come algoritmo software in una cartella nell'hard disk del computer, e viene utilizzato ogni volta che se ne ha bisogno.

La qualità del suono dipende esclusivamente dalle capacità di ingresso e uscita del computer. Aggiungendo una scheda audio che offra una decente conversione in formato digitale del segnale musicale analogico di un microfono o di uno strumento, le possibilità sono infinite.

Per musicisti e produttori si sta aprendo un mondo completamente nuovo. La tecnologia digitale offre processione senza perdita di qualità, accesso veloce e diretto al più minimo dettaglio musicale, e nuove possibilità creative spostando, copiando e processando elementi musicali.

Il musicista ora ha il controllo sull'intero processo di registrazione, arrangiamento, processione e mastering della propria musica. Fino al momento in cui la musica passa sul Master CD resta all'interno del computer. Si può fare completamente a meno di tutti i processi di conversione che normalmente portano a perdita di qualità.

Il musicista ora può stare tranquillo che il fruitore della sua musica sentirà la stessa limpidezza e impressione sonora ascoltata dal compositore durante la creazione e produzione.

In più: il Native Processing si adatta al proprio budget. Ogni investimento nel proprio computer aumenta la qualità e la velocità dell'ambiente di produzione musicale e inoltre offre più prestazioni e qualità a tutte le altre applicazioni utilizzatz. Più RAM significa più Tracce Audio e più effetti in tempo reale. Allo stesso tempo qualsiasi programma di editing video o foto e qualsiasi applicazione che richiede moltan memoria trarranno beneficio da questo potenziamento. Incrementando le dimensioni dell'hard disk si potranno realizzare progetti più grandi e si avrà più flessibilità, un processore più veloce incrementa la velocità di elaborazione generale e consente più effetti in tempo reale e più tempo libero per creare con i vostri strumenti.

VST (Virtual Studio Technology) trasforma un PowerMacintosh in un ambiente di registrazione e produzione musicale completo.

VST è incorporato nella Tecnologia in Realtime di Cubase, che offre sequencing MIDI e notazione con stampa professionali.

Native Audio Processing

Tutta l'elaborazione e di registrazione e esecuzione, come gli effetti e l'equalizzazione in tempo reale; viene eseguita sul processore host del computer.

Architettura Aperta

L'interfaccia aperta a PlugIn trasforma Cubase VST in un sistema completamente aperto. Un vasto gruppo di sviluppatori terze parti sta già offrendo una gran varietà di effetti e tools di mastering per l'interfaccia VST. Riverberi professionali, compressori, limitatori e equalizzatori con assoluta qualità audio sono disponibili anche per un sistema inizialz di base.

ASIO - Audio Stream In- e Output.

Questa è l'interfaccia aperta di I/O di Cubase VST. Si può utilizzare qualsiasi scheda audio che supporta l'ASIO per ingresso e uscita di alta qualità. Anche un sistema base con una scheda con I/O stereo può offrire una qualità audio professionale. Il sistema può crescere a seconda delle esigenze dell'utente. Ma ricordate che sin dall'inizio si lavora con una incredibile risoluzione audio interna di 32 bit. E ci sono sempre tutti i tool professionali a vostra disposizione.

pagina precedente