Zecchini - Pianoforti - Strumenti Musicali
Pianoforti, Strumenti Musicali :: Il Primo negozio a Verona per la Musica
Spese spedizione gratuite sopra i 99

KORG KAOSS PAD QUAD PROCESSORE DI SEGNALE

299,00 €

PROCESSORE DI SEGNALE KORG KAOSS PAD QUAD
KORG KAOSS PAD QUAD
PROCESSORE DI SEGNALE
Anche se non si tratta del successore del KP3, ma di un nuovo nato nella famiglia Kaoss, tutto gira intorno al numero 4 in questo nuovo multieffetto di casa Korg, che punta ad un collegamento veloce in tutti gli impianti audio: in insert, mandata, al tuo microfono, oppure tra l’uscita del tuo mixer, lettore CD, o strumento e il tuo mixer, o impianto di diffusione. Il Korg Kaoss Pad Quad offre un totale di 20 effetti differenti, tra i quali potrai selezionarne uno tra i cinque disponibili su ognuno dei quattro banchi. Nessun difficoltoso e complesso set-up, pronto e immediato nell’utilizzo. Potrai applicare fino a 4 effetti in contemporanea controllabili dal classico touch pad, che da anni ha affermato Korg tra le aziende leader nel mondo dei processori di segnale per DJ e che in questo prodotto si evolve ulteriormente offrendo una retroilluminazione led multicolore. Grazie a questa caratteristica il touch pad, oltre a garantirti una semplicità di utilizzo e il controllo immediato di più parametri in contemporanea, dà un tocco più trendy alle tue performance. I giochi di luce varieranno in base alla velocità in BPM e allo stato dei parametri. I 4 effetti applicabili sono selezionabili ed attivabili da altrettanti banchi. Nel banco 1 troviamo un Looper multimodo nel quale sono disponibili Looper, Reverse looper, Slicer, Grain shifter e Vinyl Breack. I vari loop sono controllabili per quanto riguarda attivazione e lunghezza direttamente dal touch pad. Il Loop Slicer permette inoltre di suddividere la porzione di brano messa in loop in più parti riproducibili individualmente da vari punti del tuoch pad. L’effetto Vinyl Breack è la prima emulazione di skratch in tempo reale applicabile da un touch pad su una sorgente audio in ingresso, come se la stessimo riproducendo da un disco in vinile, con tanto di emulazione del pitch bending come velocizzassimo o rallentassimo manualmente un disco in vinile riprodotto da un giradischi. Il banco 2 è dedicato ad un distorsore, un ducking compressor, Decimator, Phaser e Flanger. Il Ducking Comp amplifica le porzioni di audio nelle quali non è presente la cassa, emulando così la tecnica del side chain molto in voga nella musica elettronica. Sul 3° banco ecco la sezione di filtraggio, la quale offre i classici passa basso, passa banda e passa alte, oltre a Pitch shifter e l’effetto Jet. Il quarto ed ultimo banco è invece destinato agli effetti di delay e riverbero (5 differenti, come nei precedenti banchi). Ogni effetto ha un pulsante dedicato, quindi per selezionarlo/attivarlo/disattivarlo basterà semplicemente premere quello desiderato. In più, su ciascun banco vi è un tasto denominato Freeze per attivare l’omonima funzione che permette di memorizzare l’ultima posizione dei parametri permettendoti così di togliere le dita dal pad lasciando attivo l’effetto sull’ultima impostazione applicata. Essendo detta funzione indipendente e presente su ciascuno dei 4 banchi effetto, potrai continuare a controllare dal touch pad quei banchi dove la funzione non è attiva. Ad esempio, se nel banco 4 applichi un delay e attivi la funzioni freeze una volta settato l’effetto a tuo piacimento e lo stesso fai sul banco 2, supponiamo applicando una distorsione, dal touch pad sarai comunque libero di controllare i parametri dei restanti banchi, come un filtro del banco 3 e il looper del banco 1. Senza quindi variare i parametri dei banchi sui quali la funzione freeze è stata applicata. Per quanto riguarda le connessioni, tutte posizionate nel pannello posteriore del Kaoss Quad, troviamo: ingresso e uscita stereo formato RCA pin, ingresso microfonico Jack da ¼” e uscita cuffia. Questi ultimi affiancati dai rispettivi potenziometri rotativi per il controllo del volume. Oltre alla matrice di pulsanti dedicati alla selezione degli effetti e il touch pad, sulla plancia troviamo i potenziometri per la gestione del volume in ingresso, per dosare la quantità di effetto applicabile alla sorgente e una sezione dedicata alla sincronizzazione degli effetti alla velocità in BPM, con un display LCD a 3 caratteri per visualizzare la velocità impostata tramite il pulsante Tap Tempo, il potenziometro rotativo, oppure calcolata automaticamente dalla funzione Auto (attivabile mantenendo premuto il tasto TAP).
Specifiche del KAOSS PAD QUAD
Banchi e tipologie di effetto:
Looper: Looper, Rev Looper, Loop Slicer, Grain Shifter, Vinyl Break
Mod: Dist, Decimator, Ducking Comp, Flanger, Phaser
Filter: LPF, HPF, BPF+, Jet, Pitch Shifter
Delay/Rev : 1Delay, Delay, Tape Echo, Reverb, Delay Reverb
Ingressi: stereo line RCA (L/R), Mic (Jack da 1/4”)
Uscite: stereo line RCA (L/R), cuffia (Jack stereo da 1/4” )
Freq. di campionamento e conversione AD/DA: 48kHz/24-bit lineari
Alimentazione: DC9V 1700mA
Inclusi: Alimentatore AC, pellicola protettiva per il touchpad
Dimensioni: 185 x 213 x 44 mm
Peso: 754g
Le immagini e le descrizioni dei prodotti riproducono nel modo più fedele le caratteristiche degli stessi. Possono peraltro sussistere errori o difformità sull’aspetto e nella descrizione dei beni e dei loro accessori. Le immagini e le descrizioni devono quindi intendersi come indicative. Farà fede la descrizione del prodotto contenuta nel modulo d’ordine.
Nel rispetto della direttiva 2009/136/ce, ti informiamo che il nostro sito utilizza cookie tecnici che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore e cookie di terze parti. Utilizzando il nostro sito e proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. ACCETTOPer saperne di più o per modificare i cookie di terze parti.